La nuova fotocamera rugged TG-3 di Olympus può essere robusta, ma ha anche un po 'di intelligenza - fotografia - 2019

Minecraft: How To Build A Modern Secret Base Tutorial - (Hidden House) (Potrebbe 2019).

Anonim

[ Aggiornamento del 1 aprile 2014 : Olympus ha reso oggi un chiarimento alle specifiche del TG-3. La modalità Super Macro è di 1 cm (o.4 pollici) all'infinito, con una lunghezza focale di 30-100mm (equivalente a 35mm).]

In passato, se si voleva una fotocamera robusta e resistente alle intemperie, si doveva sacrificare alcune prestazioni e caratteristiche. I modelli più recenti dimostrano che non è più il caso. Caso in questione è il nuovo 16-megapixel Stylus Tough TG-3 di Olympus. L'ammiraglia della serie rugged point-and-shoot di Olympus, il TG-3 ha un obiettivo f / 2.0 veloce (il più veloce della sua categoria, dice Olympus), ed è il primo punto-e-shoot Olympus ad avere il Wi-Fi e GPS integrato.

La fotocamera utilizza un sensore CMOS retroilluminato da 16 megapixel e il nuovissimo processore d'immagine TruePic VII (lo stesso processore utilizzato nelle telecamere con obiettivi intercambiabili Micro Quattro Terzi OM-D di fascia alta), entrambi componenti che lavorano insieme per offrire una grande luminosità prestazioni - utile per scene subacquee. La fotocamera può immergersi fino a 50 piedi e resistere a polvere, temperature di 14 gradi Fahrenheit, gocce da 7 piedi e peso (indeformabile) di 220 libbre (stesse specifiche del suo predecessore, il TG-2). L'obiettivo ha uno zoom ottico grandangolare, 4x ottico (25-100 mm) e f / 2.0-4.9 (anch'esso invariato rispetto al TG-2). ISO varia da 100-6, 400 e lo scatto continuo è a 5 fotogrammi al secondo (fino a 25 immagini a piena risoluzione).

La novità è il Wi-Fi per i trasferimenti wireless e la connettività dello smartphone / il funzionamento remoto e il GPS per il geotagging delle foto. Puoi caricare e condividere le tue foto mentre sei in vacanza all'estero (a condizione che ci sia il Wi-Fi o se il tuo smartphone ha un servizio), con informazioni extra come la profondità del tuo viaggio durante lo snorkeling. Non esiste una comunicazione near field (NFC) per l'accoppiamento rapido, ma Olympus utilizza un sistema in cui è possibile utilizzare il dispositivo iOS o Android per eseguire la scansione di un codice QR, che automatizza quindi il processo di accoppiamento. Abbiamo utilizzato l'implementazione Wi-Fi di Olympus e abbiamo trovato che è facile da configurare ed efficace da usare. A differenza delle vecchie fotocamere, Olympus afferma che il GPS del TG-3 funziona in modo efficiente e non scarica la batteria. (Il TG-3 supporta anche il sistema satellitare GLONASS utilizzato in Russia.)

Il TG-3 ha una modalità di controllo microscopio migliorata che consente di regolare l'obiettivo della fotocamera per imitare i controlli di un microscopio reale, consentendo di eseguire lo zoom fino a 44, 5x ad una distanza di 1 cm. Ti permette di vedere dettagli di cose come un fiocco di neve. Una nuova funzionalità è Focus Stacking, in cui la fotocamera scatta otto colpi a diaframmi diversi; la fotocamera recupera quindi le aree messe a fuoco da ogni scatto e le combina per creare un'unica immagine con la messa a fuoco completa. Questa modalità di composizione della profondità avviene all'interno della fotocamera ed è ideale per le riprese macro. Puoi anche tornare a quelle otto singole foto per sceglierne una che ti piace (messa a fuoco automatica). Un'altra novità è una modalità scena chiamata Macro subacquea, progettata per riprese ravvicinate e corregge il bilanciamento del bianco, la saturazione del colore e il contrasto durante le riprese subacquee. A completare le nuove funzionalità sono Art Filter e una modalità Photo Story che crea automaticamente un collage nella fotocamera. Le mosse stanno registrando in Full HD 1080p.

Ciò che è sfortunato è che il display da 3 pollici è stato declassato da OLED luminoso a un LCD standard.

Dal punto di vista del design, la fotocamera ha un fattore di forma simile a quello dei modelli precedenti, ma ci sono notevoli cambiamenti estetici, come una presa migliorata. Ciò che è sfortunato è che il display LCD da 3 pollici è stato declassato da un OLED da 610.000 punti nel TG-2 a un LCD standard con una risoluzione di 460 kp. Sarà interessante vedere quanto questo influenzi la luminosità dello schermo, specialmente se usato in pieno sole o sott'acqua. Olympus offre alcuni accessori opzionali da abbinare al TG-3, tra cui una luce anulare a LED (LG-1, $ 40) che è l'idea per foto e video ravvicinati, nonché lenti fisheye e tele-converter impermeabili.

Un problema che speriamo di non incontrare è l'impermeabilità, come abbiamo scoperto con il TG-2. Durante i nostri test, l'umidità si è sviluppata all'interno del vano della scheda di memoria e ha reso la fotocamera inutilizzabile per un giorno. In generale, Olympus produce ottime videocamere robuste, ma l'impermeabilità sembra essere un problema che anche altri utenti hanno segnalato.

Disponibile in nero e rosso, il TG-3 sarà in vendita a giugno per $ 350.