La DP3 Merrill di Sigma da 46 megapixel cattura più profondità - fotografia - 2019

Anonim

Dai un'occhiata alla nostra recensione della fotocamera digitale Sigma DP3.

Mentre è difficile trovare una macchina da presa - o film - al giorno d'oggi, c'è ancora la lamentela che le foto digitali non abbiano profondità. Questo è uno dei temi affrontati dalla DP3 Merrill, una nuova fotocamera fissa da 46 megapixel di Sigma.

La fotocamera utilizza un sensore di immagine diretta Foveon X3 a colori da 23, 5 x 15, 7 mm, lo stesso sensore APS-C utilizzato da Sigma nella sua DSLR SD1. La fotocamera cattura 46 megapixel effettivi, ovvero 4, 800 x 3, 200 x 3 livelli e 44 megapixel registrati (4, 704 x 3, 136 x 3 livelli). Il sensore di immagini diretto cattura tutti i colori RGB primari in ogni posizione di pixel con tre livelli. In termini che il resto di noi capirebbe, ciò significa colori pieni e più ricchi e una sensazione più tridimensionale che offre un po 'di profondità che le persone trovano carente nelle foto digitali.

Un doppio motore di elaborazione delle immagini TRUE II: il TRUE è sinonimo di "motore finale reattivo a tre strati", che migliora la velocità di elaborazione e la qualità dell'immagine finale. La fotocamera DP3 ha in realtà due di questi chip, che utilizzano l'algoritmo di elaborazione delle immagini di Sigma per fornire energia ad alta risoluzione e riprodurre immagini ad alta definizione.

La fotocamera compatta ha un obiettivo F2.8 da 50 mm ad alte prestazioni, esclusivo della DP3 Merrill. L'obiettivo ha la vista angolare equivalente di un'impostazione di 75 mm su un obiettivo da 35 mm ed è stato progettato per massimizzare le prestazioni del sensore. Un vetro speciale a bassa dispersione (SLD) e lenti asferiche lavorano insieme per compensare le aberrazioni. L'obiettivo deve anche le sue dimensioni compatte al design del vetro SLD. La DP3 Merrill ha una distanza minima di messa a fuoco di 22, 6 cm (8, 9 pollici) e un rapporto di ingrandimento massimo di 1: 3, che rende possibile la ripresa macro. Flare e ghosting è ridotto da un rivestimento multistrato super.

La DP3 Merrill ha una memoria buffer di grandi volumi, che consente alla fotocamera di acquisire fino a sette immagini RAW per sequenza, in modalità di scatto continuo. I fotografi possono facilmente passare da manuale a autofocus per un maggiore controllo durante le riprese.

Sigma DP3 Merrill utilizza una scheda SD ed è compatibile con SDXC. La fotocamera è costruita con un corpo compatto, leggero e portatile, facilmente trasportabile sul cinturino da collo incluso. Una slitta a caldo consente di incorporare un flash o altri apparecchi di illuminazione per migliori opzioni di illuminazione. L'interfaccia utente, così come le foto, possono essere riviste sul monitor LCD a colori da 3 pollici della fotocamera (risoluzione 920, 000 pixel), che supporta un ampio angolo di visione che consente di mostrare facilmente agli amici quali foto sono state scattate.

Sigma non ha immediatamente fornito un prezzo per la DP3 Merrill, ma il suo predecessore DP2 Merrill aveva un prezzo di listino di $ 1, 400, quindi non essere scioccato se la DP3 Merrill costa altrettanto.